DOLCI SOGNI LIBERI casa circondariale di Bergamo

  

La nostra collaborazione con la cooperativa Calimero è iniziata ben 5 anni fa‚ quando abbiamo visitato i locali della casa circondariale di Bergamo‚ al cui interno c'era solo una grande idea‚ quella di realizzare un forno dove alcuni detenuti potessero lavorare‚ utilizzando parte del loro infinito tempo.

Abbiamo provato a capire cosa poter produrre partendo da alcuni ingredienti equosolidali come lo zucchero‚ l'uvetta‚ il cioccolato‚ il cacao‚ il miele‚ la polpa di baobab...

Abbiamo iniziato con le crostatine al mango: il primo prodotto con tante prove‚ esperimenti‚ produzioni‚ lamentele‚ ma anche qualche soddisfazione che ci ha spinto ad andare avanti.

Poi abbiamo pensato a dei biscotti‚ poi a dei prodotti salati: anche qui alti e bassi‚ ma il rapporto che si è instaurato tra di noi ed i ragazzi che lavorano o lavoravano ci ha sempre dato una motivazione in più per non scoraggiarci.

L'amicizia va avanti anche con chi è stato fortunatamente "licenziato" dal laboratorio‚ perché la pena è finita ed ha iniziato una nuova vita con un nuovo lavoro‚ per il quale è stata determinante l'esperienza lavorativa durante la pena da scontare: ed ora possiamo anche sentirci al telefono per gli scambi di auguri o per quattro chiacchiere.

Un paio di anni fa abbiamo pensato a dei dolci natalizi a forma di stella‚ il panettone ci sembrava un traguardo ancora lontano da raggiungere. Ma alla fine quest'anno ce l'abbiamo fatta! E le botteghe che ci hanno creduto hanno potuto vendere circa un centinaio di pezzi‚ una minima parte di ciò che è stato venduto anche direttamente dalla cooperativa Calimero o tramite le botteghe di Amandla di Bergamo.

Il servizio al tg1 non l'avremmo immaginato neanche nei migliori sogni... ma ora abbiamo la certezza che questi sogni sono veramente dolci sogni liberi!

 
<<< Elenco novità